CELEBRAZIONI LITURGICHE APERTE A TUTTI

La chiesa è aperta tutto il giorno fino al termine dei Vespri 

 

 

Nella LITURGIA QUOTIDIANA celebriamo insieme

nel solco della preghiera perenne della Chiesa:

al mattino con il Cristo risorto, affidandogli il nuovo giorno

alla sera consegnando a Lui la giornata vissuta

nel rendimento di grazie a Colui dal quale discende ogni buon regalo

 

RITMO MONASTICO

Ogni giorno è  scandito da tempi di preghiera, personale e liturgica.

La giornata comincia con il tempo di orazione: la preghiera personale dove trova spazio la meditazione della Parola del Signore (ore 6).

Prosegue con il canto delle Lodi (ore 6.45), seguito dalla Celebrazione eucaristica (feriale 7.15, festivo 8.30) e dall’Ora liturgica di Terza.

Il tempo successivo è dedicato al lavoro, fino all’Ora Sesta (ore 11.45).

Dopo pranzo, la ricreazione in comune dà spazio alla comunicazione fraterna e al ritrovo insieme accompagnato da varie attività, fino all'Ora Nona (ore 13.45).

 

Il pomeriggio, ogni monaca si ritira in solitudine per dedicarsi alla lettura spirituale e al lavoro.

Segue il tempo di preghiera personale (ore 17), seguita dal canto del Vespro (ore 18).

Dopo la ricreazione serale, la celebrazione di Compieta (ore 20) introduce in un tempo di profondo silenzio.

La giornata si chiude con l’Ufficio delle Letture del giorno seguente (ore 21.20), celebrato con solennità alla Vigilia di particolari feste liturgiche e aperto a quanti desiderano partecipare (vedi date).